giovedì 17 luglio 2014

LA VITA

La vita si concede in ogni sua manifestazione.
Assaporiamo il dolce, dopo esserci pasciuti al cibo amaro, alterniamo agrodolce in salsa piccante o insipida.
Il menu è vario ma la scelta è condizionata!
La voglia di vivere è intensa, tranquilla, con la giusta dose di sfida, oppure, al limite dei limiti: sfidare se stessi  e godere del brivido del pericolo, del proibito.
Però il vento avverso, può concludere il volo e allora…Schiantati!
Presi per mano, nel continuo viaggio, tra soste, con i colori più intensi che sbiadiscono per i lunghi tragitti e di nuovi che si colorano e ricolorano, attraversiamo le età.
Ora scanzonata ora triste, essa si accompagna a noi.
Ancora in viaggio con la valigia di cartone, noi e il tempo che ci concede di imbrattarci dei suoi colori!

Rita Vieni

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.



 

Consigli pratici per uccidere mia suocera di Giulio Perrone

Una immagine visiva, un incipit descrittivo quasi a sfiorare un futuro. Presagio? Sì, infatti, l’intreccio durante l’analisi accura...