Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da marzo 15, 2014

ATTRAVERSO IL TEMPO

Navigo nel tempo, segnando linee e percorsi, alternando silenzi , imprimendo me stessa. Mi rivedo ieri, con le vittorie e sconfitte,  l’attuale io, ma non chiudo il cerchio. Prove, ostacoli, incognite, non mi è dato da vedere il dopo in un oggi poco agitato, certamente i semi germoglieranno e si uniranno a i tanti già maturati e falciati. Attraverso ancora il tempo, consapevole di me, debole e insicura all’esposizione di eventi. Tremo ma vado avanti!
Rita Vieni

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.

AL TRAMONTO

Guardo al tramonto  e lì mi perdo nell’assenza  di limiti, tra sereni mormorii di aliti di respiro marino dormiente al cullare delle onde sapienti. E aspetto il cielo sgombrarsi dalle ultime tracce di buio silente per tingersi di un'alba splendente. Mi  nutro dell’infinita gioia d'essere viva, nel battito del vento, nei ruggiti d'un mar contento, di una sabbia calda che scorre tra le dita portandosi via la fatica. Fagocito granelli infinitesimali di gioia che illuminano un corpo teso e piegato, al corso impietoso ma impetuoso nel darsi e accoppiarsi con me, organica sostanza che si inzuppa d’amore e di vita. Aspetto la mia onda, aspetto il defluire dell’acqua, aspetto qui mentre osservo e sorrido.

Rita Vieni
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.


IN CAMMINO

Un io in cammino ancora una volta, il risultato di un lento e costante lavoro della vita che mastica emozioni.

Rita Vieni 
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.