domenica 26 gennaio 2014

A VOLTE LE PAROLE

A volte ci sono parole che feriscono, lacerano anime sensibili ed altre  accompagnate da un sorriso , hanno un potere curativo.
 Perforano strati corazzati, riscaldano vite vuote, illuminano giornate.
 Un volto con un sorriso, parole amiche, tengono per mano, un modo per affrontare la solitudine.

Rita Vieni


Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.

CU’ SUGNU

Sugnu forsi cu’ furriannu cerca se stissa, o forsi cu’ ‘nqueta   cerca postu o’ munnu? Iò nun sacciu cu’ sugnu e chi vogghiu, ...