venerdì 19 aprile 2019

Il dolore


Il dolore è il luogo ove ogni illusione infranta si crogiola in un calore vuoto, freddo nel suo niente, diabolico nel suo viso folle, muto alle urla del cuore.
Il dolore, un punto, un apice, un dirupo senza fondo, una lacrima scesa su un viso toccato dalla pena, contempla specchiandosi senza vedersi un intimo piegato e vinto.
Quando la catarsi (purificarsi in se stessi e avvolgersi nel dipinto di un pathos estremo per disfarsi dalle spire emotive), raggiungerà la misura, il cleuasmo rilascerà echi per innalzarsi non più egoista ma gentile e benevolo, sulla strada che lo porterà protagonista del proprio climax ascendente, abbracciando la perifrasi “Io” che lo allontanerà dalle sue catene!

Rita Vieni

Nessun commento:

Posta un commento

Ti vivo

Sorridi e ti seguo incondizionatamente. Incondizionatamente ti seguo e sorridi. Dentro parentesi, ogni nostra   parola! Rita Vieni...