lunedì 3 novembre 2014

OGNUNO E' QUEL CHE E'

Ad una reazione non uguale ed ad azione contraria e al pensiero verde nell’ansito acido, vedo e quindi deduco!

Ad azione d’assenza in finta assenza, alla reazione muta colpevole, osservo, quindi deduco!
Ognuno è quel che è!
Ognuno agisce anche se le azioni riflettono una ragione assente, una mente vuota, un’anima egoista e avida!

Rita Vieni


Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.



 Foto web

Consigli pratici per uccidere mia suocera di Giulio Perrone

Una immagine visiva, un incipit descrittivo quasi a sfiorare un futuro. Presagio? Sì, infatti, l’intreccio durante l’analisi accura...