domenica 24 agosto 2014

RICORDI

Odo il mare, una voce tra i profumi in respiri alati e i gabbiani al volo di  richiamo.
Profumo di salsedine, odore salmastro, la vita che si culla.
In ore che si scambiano sentimenti, tra  giochi di luce e ombre, giunge un crepuscolo sereno: ed è la mia sera serena!

I toni si placano, le voci si quietano, i sospiri si gettano nel nero della notte, alle stelle, ai desideri il dire silente è monologo!
NEI RICORDI QUESTO MIO SCORCIO.

Rita Vieni

Un pensiero

Un pensiero è un colloquio tra sé e una ragione fuori di sé! Tra se e ma, si muove fra ostacoli e tentacoli. Un pensiero è tale se lo si c...