sabato 17 maggio 2014

IL SOLE LA SPIAGGIA E LA LUNA

M’inebrio di quest’aria che non vuol lasciare l’inverno, mentre vivo respirando nell’attesa di ciò che ignoro.
Temo la sconfitta!
Mi nascondo dietro false apparenze: io e il destino,  nascosto dietro l’angolo.
Vivo, attendendo il sole, la spiaggia e la luna.

Rita Vieni


Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.


CU’ SUGNU

Sugnu forsi cu’ furriannu cerca se stissa, o forsi cu’ ‘nqueta   cerca postu o’ munnu? Iò nun sacciu cu’ sugnu e chi vogghiu, ...